Come corre il tempo...

Lilypie Third Birthday tickers Lilypie Second Birthday tickers

20 marzo 2013

Patatine... di zucca!

I miei figli hanno sempre mangiato tutto. Con loro non ho mai avuto nessun genere di problema durante  lo svezzamento. Qualsiasi cosa gli abbia proposto... loro ne hanno sempre apprezzato il gusto!
Insomma sono certa che la maggior parte di voi in questo momento mi sta invidiando... ma vi capisco tranquille... ne so qualcosa con mio nipote, che ancora oggi ci fa tribolare... ma sono sicura che piano piano anche lui troverà piacere nel farsi una bella mangiata, ci vorrà solo un po' più di tempo...!!!

Vi dicevo... con i miei bimbi non ho avuto mai nessun genere di problema. Fino a quando Cassandra non ha iniziato ad andare al nido. Eh già perchè da quel momento ha deciso che le verdure a casa... non erano più buone. Avete capito bene... solo a casa!!! Perchè al nido ha continuato a mangiarle sia a pezzi che passate senza nessunissimo accenno di problema.

Ora siamo passate al periodo della pasta in bianco... ma proprio in bianco... Se fosse per lei non vorrebbe neanche l'olio (che io le metto direttamente nel piatto, così non se ne accorge). 
Ma come al solito sarà una fase e allora non me ne preoccupo e la accontento....

Ogni tanto però troviamo dei modi diversi per rifirarle qualche verdurina anche a  casa e così il maritino qualche giorno fa ha scoperto che entrambi vanno pazzi per le "patatine di zucca".
Un modo semplice e veloce per propole la zucca in una versione decisamente più allettante....!!!


 Prendente una bella fetta di Zucca e fatene delle striscioline un po' più sottili di una patatina normale.
 Versate dell'olio e parecchio pangrattato sopra le "patatine di zucca"...
Mettete in una padella un filo d'olio e fatela riscaldare per bene. Dopo di che mettete le "patatine di zucca" in padella e a fuoco basso fatele cucinare fino a quando non saranno tenere. Basterà inforchettarle per capirlo. Potete anche coprirle con un coperchio per velocizzare la cottura ma prima di toglierle dal fuoco ravvivate la fiamma per qualche minuto. Questo le renderà più croccanti...
Vi posso assicurare che sono davvero buone...  e facili da preparare!!!!

E poi... se le mangia anche Cassandra! Il risultato è garantito!!!!

10 commenti:

  1. La mia situazione è più simile a quella di tua sorella, ahimè, cmq credo proprio che questa ricetta la proverò, a noi piacerà sicuramente!

    RispondiElimina
  2. Io ho problemi con minestre e zuppe varie... che però alla materna mangia "... perchè all'asilo le fanno buone... ci mettono anche il sale e l'olio!" Ma va? E io no!?! @_@
    Però questa ricetta la proverò sicuramente, sembra davvero sfiziosa!

    RispondiElimina
  3. Gnammi, che belloooo! un'altra ricettina che posso proporre a Zoe. :-)
    Lei adora le patatine!

    RispondiElimina
  4. Gnamm!!!
    Che voglia di mangiarle!!!
    Grazie per la ricetta! :)

    RispondiElimina
  5. W LA ZUCCA!!Davvero interessante.Carla

    RispondiElimina
  6. Sei splendida,non ci avevo pensato.Carla

    RispondiElimina
  7. fantastica soluzione per far mangiare la zucca.
    ti seguo da un po e ti faccio i compliemti per i blog se vuoi passare da me io son su veramenteveronica.blogspot.it
    buona giornata
    veronica

    RispondiElimina
  8. la ucca è una delle cose che amo di più mangiare...
    questa ricetta la faccio anche io, ma al forno, senza friggere

    RispondiElimina
  9. TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA ATUTTI.CARLA

    RispondiElimina
  10. non ci avevo proprio mai pensato..e con tutte le zucche della suocera che ci ritroviamo!!!
    brava!!!

    RispondiElimina